In evidenza

 

NATALE%202017.jpg

a3corsopi.png 

 

Realizzazione del progetto in materia di politiche di coordinamento dei tempi e degli orari denominato : “Oltrepò ?...Giusto in tempo ! “    “Sportello di prossimità per richiesta amministratore di sostegno -  porta  il Tribunale sul territorio - ”

 

 

GELATE DAL 18 APRILE AL 20 APRILE E 28 APRILE – RICONOSCIMENTO STATO DI CALAMITÀ

 

Regione Lombardia informa che lo scorso 4 novembre è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 258, il decreto 23 ottobre 2017 del MIPAAF che dichiara l’esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi verificatisi in provincia di Pavia dal 18/04/2017 al 28/04/2017 per effetto dei danni causati alle produzioni.
Ne deriva la possibilità di applicare le specifiche misure di intervento previste dal D.Lgs. 102/2004 , art. 5 comma 2, così come modificato con D.Lgs. 82/2008 e come indicato sul manuale delle “Procedure operative” approvato con D.d.s. – DG Agricoltura n. 4277/2016.
Per poter ottenere l’indennizzo è necessario che le AZIENDE AGRICOLE INTERESSATE presentino Domanda Di Concessione dei benefici alla REGIONE LOMBARDIA – UFFICIO TERRITORIALE REGIONALE di Pavia, Viale Cesare Battisti 150, entro il termine perentorio di 45 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto Ministeriale, come indicato all’art. 5 comma 5 del decreto, utilizzando il modello in allegato.

In sede di istruttoria e a corredo della domanda, potrà essere richiesta documentazione aggiuntiva.
IL TERMINE ULTIMO per la presentazione delle domande è quindi fissato nel giorno 19 dicembre 2017.
Le domande, da inviare singolarmente, potranno essere preferibilmente consegnate direttamente all’ufficio protocollo della Regione Lombardia, ovvero inviate tramite PEC, sottoscritte digitalmente o elettronicamente, o con raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale di spedizione), entro la data sopra indicata.

 

Adozione del programma integrato di intervento (pii) conforme al piano di governo del territorio (pgt), non avente rilevanza regionale, denominato: “pii 23 – secondo comparto di attuazione, ai sensi degli articoli 92 e 14 della l.r.  n. 12/2005

 

   

 

AVVISO PUBBLICO

 

PUBBLICAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2018-2020 2018-2020 ED ELENCO ANNUALE DEI LAVORI DA REALIZZARE NELL’ANNO 2018 

 

 

Avviso di pubblicazione

Schede programma triennale

Elenco interventi

AVVISO EMERGENZA ABITATIVA    pdf.gif

 

ISTANZA

 

EMERGABIT.jpg

MENSA SCOLASTICA        

 

  download.jpg 

 

 

Regione Lombardia ha individuato, tra gli obiettivi prioritari della propria azione di governo, l’investimento sull’educazione dei giovani, anche prevedendo una forte valorizzazione del merito e dell’eccellenza.

Per gli studenti capaci e meritevoli, nell’ambito della programmazione del sistema “dote scuola”, è stata infatti istituita la componente “merito”, rivolta a coloro che hanno conseguito risultati di eccellenza.

Agli studenti che, nello scorso anno scolastico, hanno frequentato le classi terze e quarte del sistema di istruzione e hanno ottenuto una valutazione finale media pari o superiore a nove, come aiuto concreto a proseguire i propri studi in modo ancora più proficuo, è riconosciuto un buono servizi di cinquecento euro, finalizzato all’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e sussidi per la didattica.

Agli studenti delle ultime classi del sistema di istruzione e di formazione professionale che hanno conseguito negli esami finali il massimo dei voti, è offerta invece la possibilità di partecipare a occasioni formative in vari campi (dall’economia alle istituzioni comunitarie, dalla cultura alla gastronomia, dalla scienza allo sport, dalla tecnologia al turismo, ecc.), in Italia e in contesti internazionali, per arricchire il proprio percorso formativo con esperienze di alto livello, selezionate e raccolte in un ricco catalogo di proposte.

Per informazioni, consultare il sito di Regione Lombardia 

 

ADOZIONE DEL PIANO DI LOTTIZZAZIONE DENOMINATO “PL 04”  CONFORME AL VIGENTE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO AI SENSI DELL’ART. 14 DELLA L.R. N. 12/2005

 

Avviso di deposito pdf.gif 

DGC n. 146 del 4.10.2017pdf.gif

PL04Vinicola4Tav1 pdf.gif

PL04Vinicola4Tav2 pdf.gif

PL04Vinicola4Tav3pdf.gif

PL04Vinicola4Tav4pdf.gif

PL04Vinicola4Tav5pdf.gif

parere preventivo Provinciapdf.gif

 

S-Parere Provinciapdf.gif

all apdf.gif

all bpdf.gif

all cpdf.gif

all dpdf.gif

all epdf.gif

all fpdf.gif

all gpdf.gif

  

 

 

 
 

 

 

antiviolenza.png

Progetto S.T.O.P. - Strumenti Territoriali Operativi a Pavia per la Rete Interistituzionale Antiviolenza

Che cos'è la rete antiviolenza

 

 

BroniStradellaSpa.png

AVVISO

per i cittadini che non hanno possibilita’ di conferire con mezzo proprio (auto) direttamente  alla piazzola ecologica di stradella. la societa’ broni stradella spa effettuera’ il ritiro a domicilio per un max di 2/3 pezzi (es. elettrodomestici, mobili, ect..) previo contatto telefonico ai numeri 0385.245452 / 335.1935523 / 0385.257011 - IL SERVIZIO E’ GRATUITO

 

 

 

 
 

 

Calcolo per IMU TASI 2017

2017.png

 

 

GIORNALINO.png

  

 

SERVIZIO DI TRASPORTO A CHIAMATA  'MIO TAXI' 

scarica la locandina             


mio taxi

 

logo Comune di Broni

COMUNE DI BRONI - Piazza Garibaldi, 12 - 27043 Broni (Pavia) Tel. 0385/257011 Fax 0385/52106 - Cod. Fisc. 84000230189 - IVA 00498590181 E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.